La vaporiera: ecco perchè conviene

La vaporiera rappresenta uno strumento assai utile in cucina: consente infatti preparare piatti gustosi ma leggeri, senza uso di condimenti grassi.
In questo articolo cerchiamo di far luce su questo macchinario assai impiegato nelle case delle famiglie italiane.

Ecco perché conviene dotarsi di una vaporiera in cucina

Oltre ad essere la soluzione ideale per chi vuole mantenere la linea e mangiare sano, la vaporiera permette di velocizzare le azioni quando cucina.
La vaporiera consente di cucinare cibi assai gustosi grazie ad un processo di cottura che lascia pressochè inalterate le proprietà degli alimenti. La cottura a vapore innanzitutto conserva una grande parte dei liquidi e delle vitamine naturalmente presenti negli alimenti, preservandone le proprietà organolettiche. In secondo luogo la cottura al vapore, a differenza delle preparazioni in padella o delle fritture, non aggiunge grassi all’alimento, permettendo così di consumare pasti senz’altro più leggeri e sani.

Vaporiera da cucina: un’offerta variegata

L’offerta circa questo articolo è davvero variegata: in commercio possiamo trovare vaporiere tecnologiche come altre più semplici ed essenziali nelle funzioni e nel design. Se vuoi informarti meglio circa l’offerta vi consigliamo di visionare alcuni specifici link prima di lanciarti nell’acquisto.

Ecco come utilizzare la vaporiera

L’utilizzo della vaporiera è davvero molto semplice: basta versare l’acqua nell’apposito serbatoio dell’apparecchio ed impostare il timer e la temperatura. A questo punto non ci resta che aspettare che le pietanze vengano cotte. Non dobbiamo aggiungere nulla durante la preparazione, dal momento che l’apparecchio fa tutto da sè.
Inoltre questo utilissimo apparecchio ci permette di cucinare pressochè tutto: pesce, carni bianche, verdure di ogni tipologia e consistenza.

Molti modelli di vaporiera sfruttano inoltre la tecnica di cottura denominata “a castello“ ovvero sovrapponendo più vaschette una sopra l’altra. Questo consente non solo di ottimizzare i tempi di cottura, ma di contenere in maniera decisiva il consumo di acqua e gas durante la cottura.

Vaporiera da cucina: alcuni consigli per scegliere il modello giusto

I modelli di vaporiera più moderni dispongono di funzioni decisamente avanzate; vediamone alcune:

  • funzioni touch,
  • timer automatici,
  • cotture pre-selezionate,
  • programmi di cottura differenti a seconda del cibo.Molte vaporiere hanno perfino l’infusore di aromi incluso e la funzione di tenuta in caldo degli alimenti preparati per fare in modo di tenerli a temperatura e.

Un altro fattore di cui tenere quando si acquista una vaporiera è la presenza di accessori inclusi in dotazione. La maggior parte delle tipologie di vaporiera da cucina include ad esempio apposite vaschette per la cottura del riso. Altri modelli includono ad esempio speciali contenitori pensati per la preparazione di dolci. In quasi tutti i modelli la casa produttrice include utili ricettari da cucina con un repertorio di piatti da poter cucinare esclusivamente al vapore.